Il territorio della Val di Cecina si presta perfettamente ad escursioni, passeggiate e trekking nella natura. La valle vanta una fitta rete di sentieri di diversa difficoltà e lunghezza. Si trovano quindi itinerari adatti a escursionisti esperti e non, passeggiate ideali per famiglie con bambini, ma anche percorsi per l’allenamento sportivo.
Per affrontare gli itinerari sono sempre necessari scarponi adatti, bastoncini e zainetto con acqua e snack da consumare lungo il tragitto.
Punto di riferimento per gli appassionati è il fiume Cecina. Lungo le sue sponde è infatti possibile compiere lunghe passeggiate panoramiche, facili da affrontare anche per i meno allenati o per chi si avvicina al trekking per la prima volta.
In estate si può percorrere qualche tratto del fiume a ritroso, verso la sorgente. Se si è disposti a bagnarsi i piedi è anche possibile camminare proprio nel suo letto. Il fiume Cecina attraversa il territorio insinuandosi tra le colline e regala splendidi scorci panoramici dei dintorni e dei borghi locali.
Anche gli altri torrenti della zona possono essere utilizzati come riferimento per trekking ed escursioni di bassa difficoltà.
Le colline sono invece attraversate da numerosi itinerari che richiedono più esperienza. I percorsi in salita sono spesso impervi, nascosti dalla vegetazione, con rocce e piante che li rendono ancora più difficoltosi. La fatica viene però ripagata completamente quando, una volta raggiunta la cima, si può ammirare il mare in lontananza.
Le associazioni del territorio che organizzano escursioni e trekking in Val di Cecina sono attive tutto l’anno. Propongono itinerari più o meno facili che conducono alla scoperta degli angoli più suggestivi della zona.